Zentiva a sostegno della solidarietà come Main Sponsor della "Partita del Cuore"

Partita del Cuore

Zentiva Italia sarà a fianco della Nazionale Italiana Cantanti e del Charirty Team a favore de “La Meridiana Società Cooperativa Sociale” e del “Comitato Maria Letizia Verga per lo studio e la cura delle leucemie del bambino”.

Ancora una volta Zentiva, azienda leader nella produzione di farmaci di qualità e accessibili e prodotti di automedicazione, dà il proprio contributo a iniziative di Corporate Social Responsibility, confermando la partecipazione come Main Sponsor alla “Partita del Cuoretrasmessa in diretta su Rai Due dall’U-Power Stadium di Monza (Brianteo) il 7 settembre alle ore 21.15.

Anche quest’anno, in occasione della 31a edizione dell’evento calcistico con scopo benefico, Zentiva ribadisce il proprio interesse nei confronti del sociale e l’attenzione verso il mondo dello sport, importante veicolo di coesione tra le persone e strumento di autentica promozione di un salutare stile di vita, in linea con l’impegno dell’azienda nel contribuire alla tutela della salute dell’intera collettività, grazie all’offerta di un vasto portfolio di farmaci e di prodotti per l’automedicazione.

Il ricavato della serata, che vedrà scendere in campo la Nazionale Italiana Cantanti e il Charity Team 45527 (il numero solidale a cui si può inviare un messaggio per fare le donazioni), sarà devoluto a favore del Paese Ritrovato – un progetto innovativo de “La Meridiana Società Cooperativa Sociale” per le persone affette da Alzheimer – e del “Comitato Maria Letizia Verga per lo studio e la cura delle leucemie del bambino” che da oltre 40 anni si impegna a migliorare la qualità di vita di bambini e adolescenti con malattie ematoncologiche.

Tra i nomi noti che hanno confermato la propria presenza: Gianni Morandi, Francesco Totti, Enrico Ruggeri, Rkomi, Alessandro Cattelan, Bugo, Leonardo, Bob Sinclar, Fabio Aru, Marco Melandri, Moreno, Marco Simone e Dj Ringo.

Siamo molto orgogliosi di essere ancora una volta a fianco di un’iniziativa di solidarietà così importante, diventato ormai un appuntamento annuale, come la ‘Partita del Cuore’. Come azienda da sempre impegnata in progetti di Corporate Social Responsibility, non possiamo infatti rimanere indifferenti a certe problematiche, soprattutto in un periodo storico come quello che stiamo vivendo in cui l’emergenza sanitaria ha messo a dura prova l’assistenza nei confronti delle persone più fragili e vulnerabili, come le persone affette da demenza e i bambini con patologia oncoematologica”, afferma Cinzia Falasco Volpin, General Manager di Zentiva Italia.

 

LA STORIA DELLA NAZIONALE CANTANTI

La Nazionale Cantanti è nata nel 1981 da un’idea di Mogol per sostenere cause benefiche. Nella primissima formazione della squadra ha giocato anche Lucio Battisti. La prima Partita del cuore della Nazionale Cantanti si è disputata nel 1991 all’Arena di Milano con più di 83.000 persone sugli spalti. Quest’anno la Partita del Cuore compie 30 anni e debutta sulle Reti Mediaset. Negli anni, la squadra ha dato in beneficenza oltre 100 MILIONI DI EURO. All’evento, che si è trasformato in un tradizionale e annuale appuntamento televisivo, hanno preso parte (in campo o in tribuna), tantissimi personaggi di spicco dello spettacolo (Richard Gere, Sean Connery), del calcio (Pelè, Maradona, Zinedine Zidane, Roberto Baggio), della musica (Rod Stewart, Liam Gallagher), dello sport (Michael Schumacher, Valentino Rossi) e anche della politica: la scena di Gianfranco Fini che applaude a un gol di Massimo D’Alema ha fatto il giro del mondo. In tribuna hanno presenziato personaggi quali Michail Gorbaciov e il Dalai Lama, grande sostenitore della Nazionale Cantanti. È rimasto negli annali l’incontro, l’ultimo, (alla Partita del Cuore del 2000) tra il Presidente dello Stato d’Israele, Shimon Peres, e il presidente dell’Autorità Nazionale Palestinese, Yasser Arafat. “La Partita del Cuore” della Nazionale Italiana Cantanti ha oltrepassato spesso i confini nazionali giocando anche in Inghilterra, Russia, Romania, Ungheria, Polonia, Ucraina, Israele, Iraq e perfino a Sarajevo, durante la guerra dei Balcani.

 

ZENTIVA

Zentiva è un produttore di farmaci di alta qualità a prezzi accessibili per i pazienti in Europa e non solo, che nasce dalla cessione di ramo d’azienda di Sanofi. Con un team specializzato di oltre 4700 persone e una rete di siti produttivi – tra cui le eccellenze di Praga, Bucarest e Ankleshwar – Zentiva punta ad essere il leader nel settore dei farmaci brand e generici in Europa con l'obiettivo di supportare meglio le esigenze sanitarie quotidiane delle persone.

L’aspirazione di Zentiva è che l’assistenza sanitaria sia un diritto e non un privilegio. Oggi più che mai le persone hanno bisogno di un accesso migliore a medicinali e cure sanitarie di alta qualità a prezzi accessibili. Lavoriamo in partnership con i medici, i farmacisti, i grossisti, i regolatori e i governi per fornire le soluzioni quotidiane da cui tutti dipendiamo.