Glucosio-6-Fosfato-Deidrogenasi (G-6-PD)

Descrizione analisi
Glucosio-6-fosfato-deidrogenasi (G-6-PD)

Tipo di campione
Sangue UI/g di Hb

Valore di riferimento uomo
I valori normali sono compresi tra 10 e 14 UI/ g di Hb

Valore di riferimento donna
I valori normali sono compresi tra 10 e 14 UI/ g di Hb

Descrizione analisi
La G-6-PD è il primo Enzima del catabolismo del glucosio. La carenza dell´ Enzima è determinata da numerose varianti strutturali a diversa attività enzimatica, trasmessa come carattere legato al sesso; i maschi possono essere sani o emizigoti; le femmine sane, eterozigoti o omozigoti. La diagnosi di certezza comprende "in primis" la determinazione dell´ attività enzimatica a distanza dalla crisi emolitica e successivamente la tipizzazione della variante implicata. Una diminuzione dei valori normali di glucosio-6-fosfato-deidrogenasi può essere osservata in caso di Anemia emolitica da farmaci, Anemia emolitica in corso di infezioni (epatite virale acuta e cronica, polmonite, salmonellosi e influenza), ittero neonatale e favismo. La riduzione di glucosio-6-fosfato-deidrogenasi è associata a deficit immunitario.

Informazioni per il paziente
Il ruolo fisiologico dell´Enzima G6PD è di mantenere elevato nei globuli rossi il livello di NADPH cioè il potenziale riducente delle cellule contro gli attacchi ossidativi.