Clearance renale ureica

Descrizione analisi
Clearance renale ureica

Tipo di campione
Urine ml/min

Valore di riferimento uomo
I valori normali, per la clearance ureica massima, sono compresi tra 60 e 90 ml/min; per la clearance ureica standard, sono compresi tra 61 e 67 ml/min

Valore di riferimento donna
I valori normali, per la clearance ureica massima, sono compresi tra 60 e 90 ml/min; per la clearance ureica standard, sono compresi tra 61 e 67 ml/min

Descrizione analisi
Rappresenta un indice di filtrazione glomerulare soprattutto quando il flusso urinario è >2 ml/min poichè è ridotta la quota riassorbita passivamente a livello tubulare (clearance massima). Se il flusso urinario è inferiore a 2 ml/min, il riassorbimento dell´ urea filtrata diventa significativo in quanto ad una minore velocità di flusso corrisponde un maggior riassorbimento di urea. E´ un indice precoce di alterata funzionalità renale rispetto ad altri parametri, quali l´ azotemia e la creatininemia: l´ azotemia, in particolare aumenta quando la clearance ureica si riduce al 40-60%. Un aumento dei valori normali si può osservare in caso di infezione con febbre e sindrome nefrosica con ipoalbuminemia.

Informazioni per il paziente
Una diminuzione della Clearance renale ureica riscontra soprattutto negli anziani, per insufficienza renale lieve e grave, per uremia.