VDRL (Microgen)

Descrizione analisi
VDRL (Microgen)

Tipo di campione
Siero

Valore di riferimento uomo
negativo

Valore di riferimento donna
negativo

Descrizione analisi
La VDRL (Venereal Disease Research Laboratory) o Microgen, conserva un valore pratico; come test routinario è sensibile ma poco specifico quindi da solo privo di significato diagnostico, ma spia efficace di situazioni abnormi che vanno ulteriormente chiarite con altre indagini. 
La VDRL si positivizza 10-15 giorni dopo la comparsa del sifiloma iniziale, è intensamente positiva nella sifilide secondaria, fluttuante nelle fasi tardive. Si negativizza prontamente con la terapia nelle forme recenti, più lentamente nelle tardive. 
In considerazione del tipo di Antigene, va ricordato che la VDRL può dar luogo a risposte aspecifiche in molte situazioni: per alterazioni transitorie o permanenti della plasmaprotidopoiesi, per squilibri chimico-fisici, per iperproduzioni anticorpali a seguito di malattie infettive acute e croniche. La VDRL può così essere positiva (falsi positivi) nei donatori di sangue, dopo vaccinazione o sieroterapia, nelle virosi, in malattie da schizomiceti, da protozoi nell´ infezione da HIV, nella lebbra e nelle malattie autoimmuni o da immunocomplessi.

Informazioni per il paziente
Questo esame è generalmente associato alll´esame dell´ADH.