Tampone faringeo, uretrale, vaginale

Descrizione analisi
Tampone faringeo, uretrale, vaginale

Tipo di campione
Secreto

Valore di riferimento uomo
negativo

Valore di riferimento donna
negativo

Descrizione analisi
TAMPONE FARINGEO: è principalmente utilizzato per la ricerca dello Streptococcus pyogens e del Corynebacterium dephtheriae. La colorazione di Gram eseguita sullo striscio e gli esami colturali sono inoltre utili per dimostrare la Borrelia vincentii, il Fusobacterium fusiforme e la Candida albicans. 
 
TAMPONE URETRALE: il prelievo del secreto uretrale nell´ uomo è generalmente eseguito per la ricerca del gonococco e serve per eseguire esami batterioscopici e colturali. 
 
TAMPONE VAGINALE: Il prelievo del secreto vaginale è generalmente praticato al fine di ottenere strisci per esami batterioscopici e per allestire preparati colturali. Esiste generalmente una flora microbica tale per cui l´ isolamento di numerose specie batteriche è la regola: anaerobi e aerobi, facoltativi e stabili; le colorazioni rivelano quindi cocchi e bacilli Gram positivi e Gram negativi. 
Flora microbica normale: Lattobacilli, Clostridum, Candida, Fusobacterium, ecc. 
Esistono inoltre alterazioni dinamiche della microflora femminile in rapporto alle diverse fasi del ciclo mestruale: - preparati a fresco delle secrezioni vaginali: Trichomonas, Candida - colorazione di Gram: batteri (Gonococco), Candida, cellula indizio (Gardnerella) - coltura: batteri, Chlamydia - tecniche di immunofluorescenza con anticorpi monoclonali: virus (herpes), Chlamydia, Mycoplasma.

Informazioni per il paziente
Il tampone uretale e vaginale sono una metodica comunemente utilizzata nei laboratorio di microbiologia e di comune rischiesta per la diagnosi delle infezioni delle vie urinarie inferiori.