Omocisteina (Hcy)

Descrizione analisi
Omocisteina (Hcy)

Tipo di campione
Siero mcmol/l

Valore di riferimento uomo
I valori normali sono compresi tra 5,0 e 12,0 mcmol/l

Valore di riferimento donna
I valori normali sono compresi tra 5,0 e 12,0 mcmol/l

Descrizione analisi
L´ omocisteina totale è emersa come un importante fattore di rischio nella determinazione delle malattie cardiovascolari. L´ Hcy nel plasma si riscontra principalmente in una forma legata alle proteine, ma sono anche presenti forme libere, ossidate e disolforiche. Livelli molto elevati sono presenti in pazienti affetti da omocistinuria, una malattia rara degli enzimi legata al metabolismo dell´ Hcy. Pazienti affetti da omocistinuria presentano ritardo mentale e arteriosclerosi precoce; difetti genetici più lievi sono anche associati con livelli moderati di Hcy. L´ Hcy è stata identificata come un indicatore di malattie cardiovascolari. Studi epidemiologici hanno dimostrato che un incremento del valore medio di riferimento di tale sostanza è associato con una maggiore incidenza di malattie coronario-arteriose. Inoltre pazienti con patologie renali croniche complicate da malattie arteriosclerotiche e cardiovascolari presentano valori elevati di Hcy dovuti all´ incapacità dei reni di eliminare l´ Hcy dal sangue.

Informazioni per il paziente
Il paziente deve essere a digiuno da almeno 12 ore ed a riposo da almeno 15 minuti.