Colesterolo totale

Descrizione analisi
Colesterolo totale

Tipo di campione
Siero mg/dl

Valore di riferimento uomo
I valori normali sono compresi tra 160 e 200 mg/dl

Valore di riferimento donna
I valori normali sono compresi tra 160 e 200 mg/dl

Descrizione analisi
Per colesterolo si intende precisamente non una sola sostanza, bensì un gruppo di composti di tipo amidaceo presenti in tutte le parti del corpo, compreso il sistema nervoso, la pelle, i muscoli, il fegato, l´ intestino e il cuore. Queste sostanze sono prodotte dal corpo umano e sono anche assunte dalla dieta. Il colesterolo è sintetizzato nel fegato per le normali funzioni dell´ organismo, compresa la produzione di ormoni, bile (sostanza escreta dal fegato, fondamentale per il processo di digestione) e vitamina D. Il colesterolo è trasportato nel sangue per essere utilizzato in ogni parte del corpo. Si misura il livello di colesterolo totale nel siero ( parte liquida del sangue) per valutare il quadro generale dei grassi nel sangue. In particolare, sono misurati tre particolari tipi di colesterolo, ossia, il colesterolo-HDL, LDL, VLDL e i trigliceridi. Il valore di colesterolo totale è la somma dei valori di colesterolo-HDL, LDL, VLDL. Un eccesso di colesterolo contribuisce all´ insorgenza d´ aterosclerosi e conseguente malattia cardiaca. Tra le cause di alti livelli di colesterolo ci possono essere: una dieta alimentare troppo ricca di grassi, diabete scarsamente controllato, la ghiandola tiroide non perfettamente attiva, una diminuita funzione renale, fattori ereditari, etc. Valori troppo bassi di colesterolo si registrano solitamente quando c´è un alto ricambio delle cellule dell´ organismo.

Informazioni per il paziente
Gli alimenti che contengono colesterolo sono i prodotti d´ origine animale come, ad esempio, uova, latticini, carne, etc. Gli alimenti d´ origine vegetale invece non contengono colesterolo.