Transferrina

Descrizione analisi
Transferrina

Tipo di campione
Siero mg/dl

Valore di riferimento uomo
I valori normali sono compresi tra 200 e 400 mg/dl

Valore di riferimento donna
I valori normali sono compresi tra 200 e 400 mg/dl

Descrizione analisi
La transferrina è una proteina prodotta dal fegato. Ha il compito di trasportare il ferro proveniente dalla demolizione dell´ emoglobina, dall´ intestino e dai luoghi di deposito alle cellule che sintetizzano l´ emoglobina, la mioglobina e i ferroenzimi. E´ in grado di legare anche altri elementi metallici bivalenti e trivalenti. Il dosaggio dei livelli di questa proteina nel sangue è utile per determinare le cause di carenza o eccedenza di ferro e per diagnosticare le situazioni di malnutrizione, le infiammazioni acute e le infezioni. La misura della transferrina nelle urine può essere utile per valutare il coinvolgimento dei reni in alcune malattie croniche come il diabete mellito e l´ ipertensione. La produzione di transferrina, e quindi la sua concentrazione nel sangue, aumenta nelle anemie dovute a carenza di ferro, in gravidanza e in seguito all´ assunzione di estrogeni (contraccettivi orali). Si ha invece una produzione ridotta nei casi di malattie del fegato e negli stati tossici e infettivi.

Informazioni per il paziente
L’esame non rientra nei test di routine, ma viene prescritto, insieme ai test della sideremia e della ferritina sierica, quando il medico sospetta condizioni associate a valori anomali di ferro (emocromatosi, emosiderosi, anemie, eccetera).