Tireotropina (TSH)

Descrizione analisi
Tireotropina (TSH)

Tipo di campione
Plasma mcU/ml

Valore di riferimento uomo
I valori normali sono compresi tra 0,5 e 5,0 mcU/ml

Valore di riferimento donna
I valori normali sono compresi tra 0,5 e 5,0 mcU/ml

Descrizione analisi
Il TSH è un glicopeptide secreto da cellule dell´ ipofisi anteriore, che agisce su vari aspetti funzionali della tiroide: iodocaptazione, sintesi di tireoglobulina, attivazione di proteasi e liberazione di ormoni tiroidei in circolo. La secrezione di TSH è controllata dall´ ipotalamo attraverso il TRH (effetto stimolante) e dagli ormoni tiroidei circolanti (feedback negativo). La determinazione del TSH plasmatico è in grado di distinguere tra valori normali ed elevati per cui si può differenziare un ipotiroidismo primario da uno secondario. Un aumento dei valori normali di TSH si può osservare in caso di adenoma ipofisario TSH secernente, ipotiroidismo primitivo (congenito, acquisito) e in presenza di farmaci come: metoclopramide, domperidone, clorpromazina, aloperidolo, amiodarone e mezzi di contrasto iodati. Una diminuzione dei valori normali di TSH, invece , si può osservare in caso di ipopituitarismo con ipotiroidismo secondario, ipotiroidismo terziario, ipertiroidismo primitivo e in presenza di farmaci come: glucocorticoidi, dopamina, bromocriptina, L-Dopa e apomorfina.

Informazioni per il paziente
Una diminuzione dei valori normali di TSH si osserva anche in gravidanza I trimestre.