Lattato deidrogenasi (LDH)

Descrizione analisi
Lattato deidrogenasi (LDH)

Tipo di campione
Siero U/l

Valore di riferimento uomo
I valori normali sono compresi tra 100 e190 U/l

Valore di riferimento donna
I valori normali sono compresi tra 100 e190 U/l

Descrizione analisi
La lattato deidrogenasi (LDH) è l´ Enzima che promuove la conversione tra lattato e piruvato, sostanze che vengono prodotte nei muscoli quando si utilizza il glucosio. La lattato deidrogenasi è presente in molti tessuti e liquidi corporei. Può essere misurato per valutare la presenza di un danno a livello tissutale. L´ LDH aumenta in tutte le condizioni di necrosi tissutale e di malattie a carico del cuore, fegato, polmone, rene, muscoli (es. distrofie muscolari e traumi) e in alcuni tipi di anemie e di tumore (metastasi epatiche). Si conoscono 5 diversi isoenzimi della lattato deidrogenasi, che vengono analizzati quando i valori di LDH sono elevati: essi permettono infatti di interpretare in modo più accurato e specifico l´ eventuale danno tissutale subito dal paziente.

Informazioni per il paziente
La misura dell´ LDH è un test poco specifico: considerato isolatamente non ha un importante valore diagnostico.