Calcemia

Descrizione analisi
Calcio totale (Ca++)

Tipo di campione
Siero mg/dl

Valore di riferimento uomo
I valori normali sono compresi tra 9 e 10,7 mg/dl

Valore di riferimento donna
I valori normali sono compresi tra 9 e 10,7 mg/dl

Descrizione analisi
Il calcio sierico rappresenta circa l´ 1% del calcio totale dell´ organismo (circa 1200 g): la maggior quota (99%) è depositata nel tessuto osseo e si trova in equilibrio dinamico con il calcio dei liquidi extracellulari. L´ Assorbimento avviene nel primo tratto dell´ intestino tenue soprattutto per l´ azione dell´ 1-25 (OH)2 Colecalciferolo (forma attiva della vitamina D) e dipende inoltre dal pH intestinale, dall´ apporto di fosfati con la dieta e da un normale Assorbimento lipidico. Il calcio viene eliminato per via fecale (450 mg/die) e per via urinaria (100 mg/die). Un aumento dei valori normali di calcio sierico si osserva in caso di Iperparatiroidismo primitivo e secondario a malattie renali, metastasi ossee, intossicazione da vitamina D, ipertiroidismo e con l´ uso di farmaci tiazidici. Una diminuzione dei valori normali di calcio sierico si osserva, invece, in caso di ipoparatiroidismo e pseudoipoparatiroidismo, rachitismo, cirrosi epatica, insufficienza renale cronica, deficit di magnesio, in seguito ad una terapia anticonvulsivante (barbiturici, idantoinici).

Informazioni per il paziente
Una diminuzione viene associata comunemente a: ipoparatiroidismo,aumento dei fosfati per insufficienza renale, assunzione di lassativi, di fosfati o di magnesio; pancreatite acuta; malassorbimento intestinale.