A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
La validità di un farmaco è stabilita dalla sua data di scadenza. La data è indicata sulla confezione, con due cifre relative al mese e quattro relative all’anno. Corrisponde al periodo in cui l’azienda produttrice assicura la stabilità e l’efficacia terapeutica del medicinale, con una presenza minima del principio attivo del 90% rispetto a quanto dichiarato in etichetta. La data di scadenza viene stabilita dall’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) in base a studi di stabilità in tempo reale o simulata (cosiddetta "vita di scaffale") forniti dalla ditta produttrice.