A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
E’ una condizione caratterizzata da un eccesso di zuccheri nel sangue (iperglicemia),dovuta all’ ’incapacità del corpo di utilizzare l’insulina prodotta dal pancreas o di non produrne a sufficienza. Il diabete è una malattia cronica. Nella maggior parte dei casi si presenta dopo i 40 anni, in persone obese o in sovrappeso (diabete di tipo 2). Meno frequente è il diabete di tipo 1, che si sviluppa in età pediatrica. Le persone con diabete possono condurre una vita normale, ma devono prestare maggiore attenzione al loro stile di vita e alle abitudini alimentari, monitorare il proprio stato di salute e la glicemia, seguire con costanza la terapia prescritta dal medico.
È un regime alimentare seguito dall'uomo per soddisfare il proprio fabbisogno energetico. In condizioni di salute e peso normali, la dieta è influenzata dall'ambiente, da regole igieniche, culturali e religiose, da condizioni economiche, posizioni ideologiche e preferenze individuali. Il fabbisogno energetico individuale si misura in calorie e varia a seconda dell’età, del sesso, dell’altezza, del peso e dell’attività fisica quotidiana e dalla condizione di salute dell’individuo. Una dieta specifica può essere prescritta da un medico a scopo terapeutico: per prevenire malattie, per variare il peso corporeo in soggetti a rischio o per tenere sotto controllo allergie e intolleranze alimentari.